#VoglioVivere è la piattaforma che ha come obiettivo principale combattere la violenza sulle donne che spesso non hanno il coraggio di riprendersi la propria vita.

Con pochi click, tutte le donne in difficoltà potranno inserire i propri dati personali, la residenza in cui vivono,segnalare la presenza di minori, di persone disabili e una descrizione dettagliata della propria situazione e della persona violenta.

Una volta completata l’iscrizione, sarà possibile:

  • Creare un diario multimediale (Foto e Video) contenente la cronologia (Timeline) delle violenze subite (questa funzione non sostituisce il ruolo delle istituzioni ma resta a loro disposizione), che potranno essere utilizzate in eventuali aule di tribunale e soprattutto evitare che tutto il materiale raccolto venga perso e/o distrutto per eliminare od occultare le prove.
  • Creare un blog personale, per dare consigli e suggerimenti ad altre donne che si trovano nella stessa situazione(sia pubblico in modalità anonima che solo ed esclusivamente riservato alle donne iscritte).
  • Utilizzare la chat per mettersi in contatto con una persona qualificata (psicologo, assistente sociale,ecc)

VoglioVivere la piattaforma per combattere la violenza sulle donne

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione alla piattaforma prevede due modalità distinte.

MODALITA’ 1

Questo tipo di iscrizione è riservata a tutte le donne che sono costantemente in stretto contatto con la persona violenta e non hanno la possibilità di comunicare in piena libertà.

Di conseguenza la piattaforma non invierà nessun tipo di comunicazione e/o alert ai profili che hanno scelto questa modalità e di conseguenza saranno solo i profili a interagire con la piattaforma.

MODALITA’ 2

Questa modalità potrà essere usata da tutti i profili che hanno maggiore libertà di movimento e non vivono a stretto contatto con la persona violenta.

In questo caso sarà piu’ semplice interagire con questo profilo senza correre rischi.

 

I VANTAGGI DELLA PIATTAFORMA

  • Avere un archivio dettagliato di tutte le donne in difficoltà e delle persone coinvolte, consultabile da tutte le persone autorizzate, sia per attività di monitoraggio che in caso di pericolo imminente
  • Avere una mappa di tutte le persone violente per intervenire prima che sia troppo tardi
  • Offrire una serie di servizi alle donne in difficoltà e diventare un punto di riferimento per combattere il femminicidio in Italia.
  • Intervenire tempestivamente in caso di pericolo utilizzando il gps della persona violenta
  • Offrire un servizio di solidarietà tra le donne che hanno subito violenza con la condivisione di esperienze vissute, consigli, suggerimenti e molto altro.

Contattaci per avere maggiori informazioni

Contattaci